Francesco Guccini.

Vivo per lei perchè mi fa vibrare forte l'anima
Avatar utente
Je_Suis_Clochard
Magnolia
Magnolia
Messaggi: 116
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2012, 22:15

Francesco Guccini.

Messaggioda Je_Suis_Clochard » sabato 31 marzo 2012, 19:42

Altro cantautore sempre amato è Guccini, quante serate passate a suonare ed ascoltare le sue canzoni, fra le tante vi propongo Cyrano, la trovo unica!

Aver bisogno di essere approvato è come dire: "vale più il tuo concetto su di me dell'opinione che ho di me stesso.

Avatar utente
InChanto
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 147
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2012, 21:14

Re: Francesco Guccini.

Messaggioda InChanto » domenica 1 aprile 2012, 4:06

Bellissima, la colloco tra le più belle canzoni dei cantautori italiani, assieme a Princesa di De Andrè, a L'anno che verrà di Dalla e a La donna cannone di di De Gregori
Video Meliora Proboque Deteriora Sequor

Avatar utente
sorriso
Tulipano
Tulipano
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 8:48

Re: Francesco Guccini.

Messaggioda sorriso » domenica 1 aprile 2012, 12:52

Anche Vorrei di Guccini è meravigliosa .
Quando la Vita ti dà mille ragioni per piangere, dimostra che hai mille ed una ragione per sorridere.

Avatar utente
InChanto
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 147
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2012, 21:14

L'omaggio di Vecchioni

Messaggioda InChanto » domenica 1 aprile 2012, 17:55

Francesco Guccini è tra i pochi cantautori ai quali un altro cantautore ha dedicato una canzone scritta apposta per lui. In "Canzone per Francesco", scritta da Roberto Vecchioni nel 1976, il cantautore milanese inquadra Guccini nel suo contesto ambientale ed umano. I conoscitori di Guccini individueranno facilmente nel testo molti riferimenti non solo alla vita di Francesco ma anche alle stesse sue stesse canzoni: Dio è morto, La locomotiva, L'isola non trovata, Canzone delle osterie fuori porta, Auschwitz. Vecchioni cita pure la sua più bella canzone, "Luci a San Siro".

CANZONE PER FRANCESCO

"Mi è andato il cane sotto un camion
quella sera:
ho pianto come un vecchio
sopra una bandiera,
se fosse stato un compagno basco
avrei pianto di meno."
Così dicevi e mi chiedevi "Professore,
dimmi se sono un qualunquista,
un uomo ad ore".
Così dicevi e già nasceva
mezzo sole,
e il giornalista in fondo
è un modo di campare,
e alla ragazza greca
traducevi piano
-Luci a S. Siro-
Gli imbonitori sono troppi
e non li fermi,
e Dio che è morto
non è morto per tre giorni

La rabbia un tempo la scandiva
soltanto la locomotiva
tra i fiori rossi sulla strada:
e contro il niente adesso parte
ogni mezz'ora un volo charter
itinerario di gran moda.

E vorrei dirti sbagli,
guarda che t'inganni,
loro han soltanto meno dubbi e meno anni,
e intanto spuntano i tarocchie giù frescate
su Calvino...
e sui destini che s'incrociano un po' male,
e che si parte per vedersi ritornare

e vorrei dirtelo ma in fondo cosa importa?
ti ho visto peggio e già la so la tua risposta,

che non c'è niente che non resti
e che non passi con il vino:
ma coi ragazzi c'era un fatto personale;
non han capito chi ci marcia su e chi vale.

La rabbia un tempo la scandiva
soltanto la locomotiva
gettata a sasso sulla strada;
adesso è giorno di mercato
spuntano a grappoli i poeti
tutte le isole han trovato.

E non c'è niente che non passi con il vino;
anche Susanna è andata su
per il camino,
e noi vediamo un po' d'alzarci
perché è l'ora, perché è tardi:
a ciucche dure finiremo per capire
come si vive, e ci potremo divertire...

"Bologna è un vecchio
che ripete la mia vita,
l'ultimo amore, l'osteria che mi è restata",

E intanto fuori è temporale,
la greca canta un libertale
che già le diamo per scontato;
ricordo quasi per inciso
qualcuno mi sfiorava il viso
ed ero stato proprio male
Video Meliora Proboque Deteriora Sequor

Avatar utente
angioletta
Magnolia
Magnolia
Messaggi: 141
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 0:25
Località: monza e brianza

Re: Francesco Guccini.

Messaggioda angioletta » mercoledì 4 aprile 2012, 14:49

aggiungo questa cantata nell'adolescenza allo sfinimento

PRIMA O POI TUTTI I NODI VENGONO AL PETTINE


Torna a “Musica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite