Le donne....difficili

Da Dante Alighieri al Poeta che c'è in Te
esther
Ortensia
Ortensia
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 10 aprile 2012, 19:23

Le donne....difficili

Messaggioda esther » mercoledì 18 aprile 2012, 20:48

Sono le donne difficili quelle che hanno più amore da dare, ma non lo danno a chiunque. Quelle che parlano quando hanno qualcosa da dire. Quelle che hanno imparato a proteggersi e a proteggere. Quelle che non si accontentano più. Sono le donne difficili, quelle che sanno distinguere i sorrisi della gente, quelli buoni da quelli no. Quelle che ti studiano bene, prima di aprirti il cuore. Quelle che......... non si stancano mai di cercare qualcuno che valga la pena. Quelle che vale la pena. Sono le donne difficili, quelle che sanno sentire il dolore degli altri. Quelle con l’anima vicina alla pelle. Quelle che vedono con mille occhi nascosti. Quelle che sognano a colori. Sono le donne difficili che sanno riconoscersi tra loro. Sono quelle che, quando la vita non ha alcun sapore, danno sapore alla vita. (Alma Gjini)

Avatar utente
Angje
Tulipano
Tulipano
Messaggi: 28
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 19:37

Re: Le donne....difficili

Messaggioda Angje » giovedì 19 aprile 2012, 12:00

Vero esther...peccato che poi queste donne non vengono apprezzate...al giorno d'oggi ormai si cerca il tutto e subito facile, senza la pazienza di aspettare, senza la forza di combattere, senza pensare che quanto più è difficile la meta tanto più è splendido l'appagamento che dà l'averla raggiunta, senza pensare che nello scrigno protetto da tanti lucchetti ci sta il dono più prezioso! :)
Perduto è tutto il tempo che in amar non si spende

Avatar utente
kcuoricina
Hibiscus
Hibiscus
Messaggi: 317
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2012, 15:54

Re: Le donne....difficili

Messaggioda kcuoricina » giovedì 19 aprile 2012, 14:21

Cara amica queste donne
vengono apprezzate solo
da chi ha un cuore e un anima
da chi sa guardare lontano..... :)
:)

Avatar utente
Chanel_5
Tulipano
Tulipano
Messaggi: 25
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 0:19

Re: Le donne....difficili

Messaggioda Chanel_5 » giovedì 26 aprile 2012, 13:13

Carissime amiche, di noi donne ce ne sono di tutte le forme, misure e colori.
Guideremo, voleremo, cammineremo, correremo
o invieremo e-mail per mostrare quanto teniamo a un lui...
Il cuore di una donna è ciò che continua a far girare il mondo.
Portiamo gioia, speranza e amore.
Siamo capaci di compassione, abbiamo idee.
Diamo supporto morale alla famiglia e agli amici.
Noi donne abbiamo cose vitali da dire
e tutto da dare.
Comunque, se c’è un difetto in noi donne
è che spesso ci dimentichiamo del nostro valore.
Imbecilli si nasce o si diventa? chissà... una cosa è certa:qualcuno parte già avvantaggiato!

Avatar utente
Je_Suis_Clochard
Magnolia
Magnolia
Messaggi: 116
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2012, 22:15

Re: Le donne....difficili

Messaggioda Je_Suis_Clochard » sabato 16 giugno 2012, 16:29

Passando da Elena di Troia, e su su risalendo, la donna è sempre stata pensata, ingiustamente, come procuratrice di discordia e sono convinto quanto lei che invece la donna si associa in modo naturale alla pace non alla guerra. Non voglio fare retorica, ma di questo sono certo. Le donne hanno un modo diverso di osservare e un’attitudine nel sentirsi complici tra loro, che consente una capacità diversa e superiore al sentire maschile. Nei contrasti sono un elemento di conciliazione, anche se talvolta cedono alle insidie della gelosia e dell’invidia. Ma in quasi tutto sono superiori agli uomini, a cominciare dall’affidabilità, la costanza, la forza, la fedeltà. Sono d’accordo con David Grossman, che ha scritto il suo ultimo libro "Una donna in fuga", per dichiarare la sua fiducia nella mediazione femminile anche in crisi che sembrano insolubili come quella arabo-israeliana. Ci vuole la pazienza delle nostre donne per accettarci come siamo fatti e la pazienza è superiorità. Ci vuole la pazienza di una donna islamica, parlo di Rogaya, la velocista del Bahrein alle Olimpiadi, per correre con il velo in testa, in modo che gli uomini del suo paese, vedendola fasciata come fosse una ricoverata di un reparto di traumatologia, si sentano più tranquilli.
Aver bisogno di essere approvato è come dire: "vale più il tuo concetto su di me dell'opinione che ho di me stesso.

Avatar utente
Noodles
Margherita
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 31 marzo 2016, 19:58

Re: Le donne....difficili

Messaggioda Noodles » domenica 3 aprile 2016, 17:47

Bellissime parole...Alma Gjini ha colto come sempre l'essenza....


Non tanto l'essenza delle cose , quanto l'essenza dentro di se'....




Mi interrogo su Me stesso, una Donna """difficile""" mi affascina Moltissimo, ma nello stesso tempo essere un suo ""pari e' una sfida"".




Buona Giornata.

Ricerca la felicità


Torna a “Arte, Letteratura, Poesia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite