Pagina 1 di 1

Cos'è per me l'amore...

Inviato: giovedì 17 gennaio 2013, 18:48
da _Seta_
Ecco cos'è per me l'amore...credo che nessuno meglio di Hermann Hesse poteva esprimerlo meglio e avvicinarsi a quella che è la mia idea di amare...

Lelahel :angelo

“Quanto più invecchiavo, quanto più insipide mi parevano le piccole soddisfazioni che la vita mi dava, tanto più chiaramente comprendevo dove andasse cercata la fonte delle gioie della vita. Imparai che essere amati non è niente, mentre amare è tutto, e sempre più mi parve di capire ciò che da valore e piacere alla nostra esistenza non è altro che la nostra capacità di sentire. Ovunque scorgessi sulla terra qualcosa che si potesse chiamare “felicità”, consisteva di sensazioni. Il denaro non era niente, il potere non era niente. Si vedevano molti che avevano sia l’uno che l’altro ed erano infelici. La bellezza non era niente: si vedevano uomini belli e donne belle che erano infelici nonostante la loro bellezza. Anche la salute non aveva un gran peso; ognuno aveva la salute che si sentiva, c’erano malati pieni di voglia di vivere che fiorivano fino a poco prima della fine e c’erano sani che avvizzivano angosciati per la paura della sofferenza. Ma la felicità era ovunque una persona avesse forti sentimenti e vivesse per loro, non li scacciasse, non facesse loro violenza, ma li coltivasse e ne traesse godimento. La bellezza non appagava chi la possedeva, ma chi sapeva amarla e adorarla.C’erano moltissimi sentimenti, all’apparenza, ma in fondo erano una cosa sola. Si può dare al sentimento il nome di volontà, o qualsiasi altro. Io lo chiamo amore. La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare. Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa senta se stessa e percepisca la propria vita. Ma amare e desiderare non è la stessa cosa. L’amore è desiderio fattosi saggio; l’amore non vuole avere; vuole soltanto amare."

Hermann Hesse “Sull’amore”

Re: Cos'è per me l'amore...

Inviato: sabato 19 gennaio 2013, 0:20
da Chanel_5
Non credo ci sia una definizione x spiegare cos'è l'amore; ognuno ha una propria idea che è formata da esperienze o aspettative.
E' qualcosa di soggettivo basato sulla sensibilità e sul carattere di una persona.Ognuno di noi,così come vede il mondo diversamente da un altro,vede l'amore sotto altre luci,con altre sfumature...credo quindi che non si potrà mai dare una giusta definizione della parola AMORE.
Quando siamo innamorati siamo felici..ci sentiamo soddisfatti ed è un motivo in più per vivere, per svegliarsi la mattina… Purtroppo, però, non sempre l'amore ha degli effetti positivi, spesso provoca rabbia, rancore, delusione, tristezza, sofferenza, dolore, un senso di vuoto e di insoddisfazione. E nonostante tutto l'amore rimane , per alcuni versi, la cosa più bella che si possa mai provare e conoscere !!!
Questo è il mio pensiero.

Re: Cos'è per me l'amore...

Inviato: martedì 22 gennaio 2013, 0:32
da Je_Suis_Clochard
Non chiederti cos'è l'amore, il giorno che t'innamorerai capirai cos'è e cosa vuol dire, non chiederti se l'amore è sofferenza, il giorno che lo perderai capirai come e quando si soffre, ed infine, quando avrai gioito, sofferto, sarai sempre pronta per un nuovo amore, perchè senza amore, non c'è vita.

Re: Cos'è per me l'amore...

Inviato: mercoledì 6 marzo 2013, 3:19
da ^NiCoLe^
:amor ...............É proprio vero che l'Amore ti spezza le ossa! Si prende tutto di te, cuore... mente... anima... entra in circolo nel corpo, corre nelle vene... ma in dosi elevate diviene fatale veleno e... corrode!.......... ecco cos è l amore !!!!!!!....... mi verrebbe voglia di scrive na parolaccia :no verrei bannata .................... ciao ciao bella genteeeeee alla prossima :salut :ciao :ciao :ciao :ciao :ciao :italia