Ottobre

Pensieri e Parole, Riflessioni ed Opinioni in Libertà
scrigno
Viola
Viola
Messaggi: 14
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2012, 15:44

Ottobre

Messaggioda scrigno » giovedì 10 ottobre 2013, 10:48

Le prime castagne. Anche voi avete notato quanto sono care? Pazienza: non voglio rinunciare al piacere di comprarle, in un sacchetto di carta, dal caldarrostaio, e mangiarle per strada, quando scottano ancora. E’ autunno, finalmente. :D

Nebbia.Nebbia agli irti colli piovigginando sale… Certo. Ma semplicemente la nebbia, la prima dolce nebbia del mattino, o di sera, che rende bella anche una rumorosa Torino o le campagne di periferia di qualunque città… :?

Foglie per terra. Camminarci sopra, calpestarle per sentirne il fruscìo, raccoglierne una e infilarla nel libro che portiamo in borsa (è il mio, vero?). Portarla a casa, quella foglia raccolta per strada, e pensare che vorremmo disegnarne i bordi, come quando avevamo cinque anni. Farlo insieme a un bambino. :P

Zucche e cachi & altri cibi color arancio. I miei cibi preferiti in ottobre sono quelli arancione, forse perché si accordano bene con il grigio soffuso delle giornate? E dunque crema di zucca (sbriciolo dentro un amaretto per renderla più dolce). E cachi mangiati al cucchiaio. E il gelato di cachi, quando riesco a trovarlo… :?

Il maglione preferito. Quello a cui non potremmo mai rinunciare, anche se magari è liso, rammendato. E’ il momento di tirarlo fuori, ritrovare il suo abbraccio. Io ne ho uno nero, di cachemire sottile sottile, un regalo di tanti anni fa, ricucito più volte. Il consorte mi sgrida quando lo metto, così lo indosso di nascosto: non voglio rinunciare a quel caldo rammendato abbraccio, bello come certe amicizie, che resistono anche agli strappi della vita. :D

Torna a “L'insostenibile Leggerezza dell'Essere”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti